Blog / Fancy un massaggino?
Fancy un massaggino?
25 giugno 2014
Massaggio antistress Milano

Immersa nel ritmo frenetico della città mi è spesso capitato di volere suggerire ai residenti di farsi un bel massaggio antistress, a Milano ad esempio.

Non so quanto i miei colleghi esseri umani si rendano conto di quanto prendersi una pausa possa essere utile sia in termini personali sia professionali.
I professionisti di successo sono quelli che hanno sempre l’aria rilassata, il sangue freddo ed un vestito impeccabilmente stirato ad ogni ora del giorno.

C’erano gli yuppie negli anni ottanta, che facevano jogging sul tetto dietro all’amministratore delegato per guadagnarsi fisico e scatti di carriera.
Oggi l’amministratore delegato, se va bene, lo vedi in conf call dalla Cina e salire sul tetto di un qualsiasi palazzo nell’ora di punta equivale ad un attentato ai polmoni.
Lasciamo perdere quelle chart sul “quarto d’ora antistress” tristemente appese vicino alla legge di Murphy in ogni ufficio pubblico. Quelle cose tipo allontanati dal monitor, fai una passeggiata, fai stretching; finiamo tutti alla macchinetta di un pessimo caffè a tirare pugni per la monetina rubata e la  tensione arriva alle stelle.
Non è un consiglio da fanatici del new age quello di concedersi un momento di relax , dovrebbe essere una regola del vivere in società.
Dal barman che mi ha grugnito sul cappuccino questa mattina, a quello che suona al semaforo come fosse a Monza io un giro sulla pagina hotel con spa a Milano lo intimerei.

E non mi venite a dire che è una questione di soldi perché una giornata in una camera di giorno in un hotel 4 stelle con palestra, spa e nuotata in piscina coperta, costa meno di una seduta da quello chiccosissimo psicanalista con le poltrone in pelle umana da cui vi vedo uscire spesso più incasinati di prima.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>