Blog / C’era una volta l’imboscato, in un hotel di giorno però.
C’era una volta l’imboscato, in un hotel di giorno però.
9 luglio 2014
piscina vuota salvagente

Mentre  organizzavo una reunion  a Roma in un hotel di giorno dotato di piscina con le mie amiche mi sono imbattuta nel nuovo “mai più senza”.
Un interessantissimo articolo sull’ultimo neologismo di grido.  Non paghi del selfie abbiamo smaniato per arrivare al nuovo tormentone dell’estate. Tutti pronti allora per dare il nostro benvenuto al “bleisure”.

Cito: Il fenomeno dell’estensione del viaggio d’affari a puro scopo di svago e vacanza – che, diciamocelo, è sempre esistito – è stato qualificato con il termine “Bleisure”, contrazione di business e leisure (piacere, appunto), apparso per la prima volta in una cartella stampa della catena Carlson Hotels nel 2007.
Sono felice che il giornalista che ha scritto l’articolo abbia reso merito alla preziosa arte del gaudio post lavoro per cui noi in Italia non ci siam mai fatti parlar dietro.

L’articolo continua citando il precedente illustre dei  benefit da convegno medico ed è lì che evidentemente il mio background e quello del giornalista si allontanano. A me vengono in mente stuoli di signore che per accaparrarsi una giornata in hotel con qualche benefit si sparano 4 ore di pullman seguite da 6 ore di vendita pentole e vaporiera ammazza grassi.
E allora che bleisure sia ragazzi, ma che sia con stile. San Giovanni Rotondo sarà anche bellissima ma un po’ stressante arrivare fin li per farmi qualche ora a bordo piscina, meglio cercare un hotel di giorno con piscina nella tua città, magari vicino all’ultima riunione fissata in agenda.

Che poi se ci penso ho sempre invidiato (leggi: odiato) quelli che vivendo in una città di mare ti buttano lì con nonchalance le loro pause pranzo in spiaggia.
Ecco, allora adesso ci possiamo rifare anche noi a Roma o in giro per l’Italia, un hotel di giorno dalle 9 alle 21 ci accoglierà, noi neofiti del bleisure (che emozione) che però della pennica post prandiale siamo cinture nere.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>